comune di dervio

Home  |  Municipio  |  Cultura  |  Festival Internazionale  |  Visita a Dervio  |  La nostra storia  |  Collegamenti

Cultura

Calendario manifestazioni

Iniziative culturali

I giovani e la scuola

Biblioteca Comunale

Cultura / Biblioteca Comunale /

Ottimi risultati nel 2011
per la Biblioteca

La biblioteca comunale, che nel 2012 compie 35 anni, ha archiviato un anno chiave della sua storia, contraddistinto dal trasferimento nella nuova e funzionale sede sulla piazza centrale del paese. Il 2011 è stato il secondo miglior anno di sempre per quanto riguarda i prestiti (solo la temporanea chiusura per il trasferimento non ha permesso risultati ancora migliori): ben 8.348 tra cui 911 film su DVD, un servizio che piace sempre più ai Derviesi. I titoli catalogati sono 12.699, oltre a numerosi vecchi libri fuori catalogo, e sono stati più di 200 i nuovi acquisti, ed oltre 1.500 i libri donati dagli utenti, una parte dei quali è stata catalogata ed inserita nel patrimonio della biblioteca, mentre circa 500 sono stati destinati al comune ligure di Borghetto Vara, dove la biblioteca è stata distrutta dall’alluvione dello scorso anno. Il mercatino organizzato in più occasioni è servito a smaltire i libri doppi, e col ricavato della loro vendita sono stati acquistati nuovi volumi. I libri sono inseriti nel catalogo del Sistema Bibliotecario Provinciale, consultabile via internet anche da casa: è quindi possibile scegliere libri presenti anche in altre biblioteche della provincia, che vengono recapitati a Dervio in pochi giorni. Tra i libri più letti del 2011 spiccano quelli di Charlotte Link (“Il peccato dell'angelo”), Margherita Oggero (“L'ora di pietra”) e Fabio Geda (“Nel mare ci sono i coccodrilli”) tra gli adulti, di Vanessa Diffenbaugh (“Il linguaggio segreto dei fiori“) specie tra le signore, di Umberto Eco (“Il cimitero di Praga”) specie tra gli uomini, e di Fabio Volo (“Il tempo che vorrei”) e Alessandro D'Avenia (“Bianca come il latte, rossa come il sangue”) graditi da adulti e ragazzi. Tra i ragazzi i più letti sono quelli di Lisa Jane Smith, della collana “Diario del vampiro”, mentre alle elementari vanno a ruba i libri di Geronimo Stilton, e ai piccolissimi utenti della biblioteca piacciono la Pimpa e Barbapapà. La biblioteca si è distinta anche per l’offerta culturale, grazie ai nuovi spazi ora disponibili, che hanno ospitato una decina di corsi di lingue, di pittura e di taglio e cucito, proposti con cadenza settimanale e durati alcuni mesi, e i laboratori per la creazione di segnalibri, origami, decorazioni natalizie e presepi, che hanno avuto tutti un grande successo con decine di partecipanti. Quando non si sono tenuti i corsi sono state proposte delle mostre, da quella di giocattoli d’epoca a quella personale di Bruno Bozzetto, oltre ad una decina di mostre (di pittura o fotografiche) che hanno dato spazio ad artisti locali e non. Per tale motivo sono stati acquistati 10 tavoli pieghevoli, che verranno utilizzati per i corsi o per l’allestimento di mostre. Il servizio Internet (con collegamento wifi gratuito) è molto utilizzato specie da studenti sprovvisti di computer a casa e da turisti, come pure il servizio di informazioni turistiche, che porta anche ad effettuare approfondimenti presso il settore della biblioteca dedicato al nostro territorio. La biblioteca collabora inoltre attivamente con le scuole con attività e visite programmate, alle quali hanno partecipato intere classi delle medie e delle elementari di Dervio e Vestreno. Un così grande insieme di attività si deve anche all’impegno di tanti collaboratori: con la bibliotecaria Donata Gottifredi e l’assistente Vittorio Frassi hanno collaborato nel 2011 Elena Viganò, Paola Fancello, Massimo Bozino, Tonino Guerci, Ornella Marchesi, Silvana Fusi, Donata Arrigoni, Renate Smolders, Anna Mattarelli e Loredana Monti, oltre ai componenti della commissione di gestione che, con la presidente Federica Oggioni, comprende anche Elena Pandiani, Ugo Raimondi, Stefania Abbiati, Angelo Cassinelli, Alice Beretta, Doriana Adamoli e Leonardo Lavelli. La biblioteca è diventata un patrimonio dell’intero paese, che fornisce molti servizi ed è frequentata ogni settimana da centinaia di persone: è questo il miglior premio per l’impegno che l’Amministrazione Comunale ha profuso in questo ampio progetto culturale.

Catalogo online

Grazie al Sistema Bibliotecario Provinciale di Lecco è possibile richiedere un libro disponibile presso le biblioteche provinciali.
Il catalogo collettivo è disponibile online cliccando qui.


Comune di Dervio - p.zza IV novembre - 23824 Dervio (LC)
Tel. 0341 806411 - Fax 0341 806444 - email info@comune.dervio.lc.it
Sito ottimizzato per Internet Explorer 5.x o successivi.


Inizio pagina